Frana in via San Michele, il Comune mette in sicurezza

La piogga degli ultimi giorni. oltre a qualche allagamento nel comprensorio, mette come ogni anno a dura prova argini e ciglioni in collina. Questa volta a franare, nella notte fra venerdì e sabato, è stata una piccola porzione di terreno soprastante la salita nuova di Santa Maria a Monte, via San Michele, ovvero la Strada Provinciale 25 che porta da Ponticelli a Bientina.

 Il tratto interessato dalla frana, avvenuta intorno alle 3 di notte, era proprio il primo salendo la collina da Ponticelli in direzione quattro strade, in un punto dalla visibilità non eccelsa data la curva stretta. La terra ha occupato metà della carreggiata mettendo in difficoltà il passaggio per chi doveva scendere. Proprio per questi motivi l’intervento del comune è stato rapido e ha permesso fin dalle primissime ore del giorno di far tornare la situazione alla normalità. “Ci siamo subito occupati di mettere in sicurezza il tratto e far si che dalla mattina gli automobilisti potessero tornare ad una viabilità normale – ha dichiarato la sindaca Ilaria Parrella. – Fortuna ha voluto che il tutto avvenisse in un orario in cui di macchine ne passano poche. Una volta sgomberata la carreggiata e tramite la polizia municipale regolato la viabilità nel momento dei lavori, tutto è potuto tornare alla normalità. La strada, essendo provinciale, non richiede di ulteriori lavori da parte nostra”. (gz – ndm

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.