Anpi finanziano viaggio della memoria a studenti Predappio

Polemica per il mancato sostegno del sindaco di Predappio al pellegrinaggio di due studenti al campo di sterminio di Auschwitz. Sul tema interviene l’Anpi di Santa Croce sull’Arno, Montopoli in Val d’Arno e Santa Maria a Monte che sono pronte a sostenere le spese. Le associazioni, si legge in una nota, “condannano con forza questa scelta dell’amministrazione comunale di Predappio e ne denunciano le assurde e antistoriche motivazioni secondo le quali il treno sarebbe di parte e sfrutterebbe ragioni di parte come se lo sterminio di oltre sei milioni di persone a Auschwitz potesse essere ridotto ad una misera questione “di parte” e non investire invece ed interrogare nel profondo delle coscienze l’intera umanità. Queste sezioni sostengono nei loro territori i pellegrinaggi della memoria degli studenti ritenendoli momenti assolutamente indispensabili per il radicamento e la diffusione della memoria di quelle immani tragedie avvenute nei campi di deportazione e sterminio e ritengono questo impegno essenziale in un periodo in cui avanzano preoccupanti tendenze revisioniste e negazioniste della più orrenda tragedia della storia”.

Per questo le sezioni sosterranno il viaggio: “Queste sezioni – conclude la nota – sono disponibili a dare un loro sostegno economico al comitato Anpi di riferimento per contribuire al finanziamento del costo del pellegrinaggio dei due studenti”

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.