Gli imprenditori di Bni Cuoio si presentano a Fucecchio

Più informazioni su

Hanno debuttato a luglio. Domani 15 novembre, gli imprenditori e professionisti del comprensorio del Cuoio che aderiscono a Bni si ritrovano a Fucecchio, ospiti de La Calamita, in piazza Salvo D’Acquisto alle 7,15. Parteciperanno i sindaci del Comprensorio.

“Ci incontriamo alle 7 tutti i venerdì e stacchiamo alle 9, per andare in ufficio – spiega Elisa Leoni, presidente del capitolo Cuoio -. Per questo motivo terremo il lancio negli stessi orari, perché vogliamo parlare nel concreto di come lavoriamo dentro al Capitolo”. Bni è un network di marketing relazionale, una rete di imprenditori e professionisti presente in tutto il mondo con oltre 250mila iscritti in 9mila capitoli. Il modello di relazioni professionali portato avanti da Bni ha prodotto, solo negli ultimi dodici mesi, circa 16 miliardi di dollari di fatturato.
“L’idea – continua Leoni – è quella di portare un po’ di quel fatturato anche nel nostro territorio. Il periodo di costituzione è terminato, adesso iniziamo a fare sul serio. Fino a oggi i nostri sforzi si sono indirizzati nella selezione delle persone per creare il gruppo, ma dal 15 novembre le attività inizieranno a concentrarsi sulla moltiplicazione delle opportunità di lavoro”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.