Crudeltà su animali e pericolosità sociale, il corso a Pontedera

Il maltrattamento di animali correlato alla violenza interpersonale, le implicazioni dell’esposizione di minori alla violenza su animali, la tutela giuridica degli animali nei casi di maltrattamento. Sono questi i temi del corso formativo “Zooantropologia della devianza. Crudeltà su animali e pericolosità sociale”, organizzato dall’azienda Usl Toscana nord ovest per sabato 16 novembre.

Il corso si svolgerà al polo didattico di viale Rinaldo Piaggio a Pontedera, a partire dalle 8,30 ed è destinato a tutti gli interessati, in particolare forze dell’ordine, assistenti sociali, avvocati, magistrati, criminologi, sociologi, psicologi, psichiatri, neuro psichiatri infantili, medici di medicina generale, infermieri, logopedisti, ginecologi, pediatri, educatori insegnanti, veterinari, giornalisti. Il direttore scientifico dell’evento è Marco Del Torto, del Dipartimento della prevenzione dell’Azienda Usl Toscana nord ovest.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.