Colletta alimentare, ecco dove trovare i volontari

Bastano un po’ di pasta o di legumi. Ma molto graditi sono olio e prodotti per l’infanzia. Basta anche meno di un euro per partecipare alla 23esima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare e fare un po’ di spesa per chi, neppure quella poca spesa, riesce a farla.

Perché il poco di ciascuno, diventa tanto per chi ogni giorno dà da mangiare a chi non ce l’ha. I volontari del Banco alimentare hanno la pettorina gialla e sono in molti supermercati anche del comprensorio del Cuoio. Chi oggi 30 novembre andrà a fare la spesa, li troverà là, all’ingresso e vicino alle casse, a chiedere un contributo in cibo. Per chi non va al supermercato, la spesa si può fare anche on line, sul sito del banco alimentare. Tra i supermercati aderenti ci sono: D+ di Castelfranco di Sotto, Conad di Montopoli Valdarno, Pam ed Eurospin a San Miniato e, a Santa Croce sull’Arno, Conad, Eurospin e Lidl. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.