Doni e pandori alla Stella Maris, grazie al Leo Club Pisa Certosa

I clown pisani sono andati anche tra i reparti della Stella Maris

Un pomeriggio di gioia e gioco che anticipa le feste del Natale, dedicate da sempre ai più piccoli e alle famiglie. È quanto successo l’altro giorno grazie al Leo Club Pisa Certosa e a un gruppo di giovani e bravi clown pisani, che hanno dedicato il loro tempo e il loro impegno per i bambini ricoverati nei reparti della Stella Maris.

La delegazione del Leo Club Pisa Certosa guidata da Alessandro Alessi e composta da Elisabetta Raneri, Melania Mugnai, Matteo Tilgher, Alessio Russo, Cristina Licari, ha portato doni molti apprezzati, decine e decine di pandori che hanno distribuito ai più piccoli. Insieme a loro anche i ragazzi e le ragazze dell’emergenza psichiatrica. Doni a tutti i bambini e divertimento per grandi e piccini, questo hanno portato i clown.

Giovanni Cioni, direttore scientifico dell’IRCCS Fondazione Stella Maris ha ringraziato la delegazione del Leo Club Pisa Certosa e i clown per avere contribuito a rendere più lieve il ricovero dei piccoli, specialmente in questo periodo che precede il Natale. I giovani di entrambe le compagini hanno poi portato sorrisi e pandori nei reparti, facendo una bella sorpresa a chi non ha potuto scendere nell’atrio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.