L’artista sanminiatese in mostra al Quaranthana teatro

Inaugurerà venerdì 24 gennaio alle 21 Einfühlung di Waldon

Einfühlung, questo è il titolo della mostra dell’artista Waldon che inaugurerà venerdì 24 gennaio alle 21 al Quaranthana teatro, a San Miniato.

Einfühlung è un termine tedesco intraducibile, solitamente presentato come ‘empatia’ o ‘simpatia simbolica’. La traduzione letterale che più gli si avvicina, anche se inadeguata, è ‘immedesimazione’. Per lo storico d’arte Theodor Lipps, l’arte viene vista come l’immedesimarsi del sentimento nelle forme naturali, a causa di una profonda consonanza o simpatia tra soggetto e oggetto.

Waldon al secolo Alessandro Scardigli, nato a San Miniato, diplomato al liceo artistico di Empoli si occupa principalmente di street-art in specifico di stencil-art e di murales pittorici, al momento è il responsabile dei progetti urbani dell’associazione Facto e co-fondatore del collettivo artistico The Blue Disquiet. La mostra, a ingresso gratuito, sarà visitabile fino al 6 marzo dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 e nelle sere di spettacoli della stagione 2019/20.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.