Una costituzione per festeggiare i 18enni di San Miniato

L'appuntamento sabato con i 254 maggiorenni

Saranno protagonisti per un giorno i 254 diciottenni residenti a San Miniato che sabato 15 febbraio, dalle 9,30, festeggeranno nell’Auditorium di piazza Buonaparte, i loro “18 anni in… Comune!”, l’occasione per celebrare il traguardo della maggiore età.

Ad organizzare l’iniziativa, per il quinto anno consecutivo, è il Comune in collaborazione con gruppo bancario Crédit Agricole Italia e la Fondazione San Miniato Promozione. Saranno presenti il sindaco Simone Giglioli, Massimo Cerbai direttore generale di Crédit Agricole, il vescovo monsignor Andrea Migliavacca, il presidente del consiglio regionale e le classi quinte dell’istituto tecnico Cattaneo e del liceo Marconi. Ospite d’eccezione la scrittrice Andrea Marcolongo. Tante le sorprese previste per l’intensa mattinata dedicata ai ragazzi che, nel 2019, hanno compiuto 18 anni.

“Celebrare l’ingresso in società delle ragazze e dei ragazzi di San Miniato – spiega il sindaco Simone Giglioli – è un momento molto importante al quale l’amministrazione tiene molto e abbiamo voluto che questa tradizionale cerimonia proseguisse. Per la prima volta da sindaco mi trovo a celebrare i giovani, il nostro futuro, la nostra speranza, e sono felice di poter festeggiare insieme a loro un traguardo così importante”. Nell’occasione il sindaco consegnerà a ciascuno studente una copia della Costituzione e un gadget realizzato appositamente per l’evento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.