Processionaria a San Miniato Basso, allarme di Territorio in Comune

L'associazione chiede un intervento dell'Amministrazione

“Sarebbe opportuno un rapido intervento dell’amministrazione comunale per eliminare il pericoloso insetto, prima che questo provochi danni a persone, animali e cose”. E’ l’associazione Territorio in Comune a dare l’allarme processionaria a San Miniato Basso.

“Nel tratto di strada che si immette in FiPiLi – spiega l’associazione – ci sono alcune piante di abete collocate nel prato, presumibilmente di proprietà pubblica, che costeggiano la via in questione. Alcuni abeti presentano vistosi nidi di processionarie, distruttivo insetto che oltre ad essere pericoloso per gli esseri umani e per gli animali porta alla totale distruzione della pianta nella quale di insedia.

Il sito in questione con i grossi abeti che svettano nel cielo e il sottostante prato da luogo ad un ambiente esteticamente gradevole rappresentando un buon biglietto da visita per coloro che accedono a San Miniato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.