Poste, gli orari a San Miniato per ritirare la pensione

Prevista anche la consegna a casa, in convenzione con i carabinieri

Sono 5 gli uffici postali attualmente aperti nel territorio comunale di San Miniato. Cinque sportelli che da lunedì 27 aprile, con giorni di apertura differenti, inizieranno la distribuzione delle pensioni cercando di evitare il più possibile code e assembramenti fuori dagli sportelli. Per questo anche il sindaco Simone Giglioli ha ricordato questa mattina 24 aprile giorni e orari di apertura dei singoli uffici postali, ricordando che esiste la possibilità di richiedere la consegna della pensione a domicilio da parte dei carabinieri (i dettagli).

Partendo dalla Valdegola, gli uffici di Corazzano e La Serra sono aperti entrambi solo il mercoledì, quindi il 29 aprile, dalle 8,20 alle 13,35. Lo sportello de La Scala, invece, resta aperto lunedì 27 e mercoledì 29, sempre dalle 8,20 alle 13,35. A San Miniato capoluogo e a Ponte a Egola, infine, le pensioni saranno consegnate tutti i giorni della settimana ad eccezione della festività del 1 maggio: quindi il 27, 28, 29 e 30 aprile dalle 8,20 alle 13,35 e sabato 2 maggio con chiusura anticipata di un’ora: dalle 8,20 alle 12,35.

“Per gli over 65 che non hanno l’accredito della pensione su conto corrente – ha ricordato Giglioli – è possibile richiedere la consegna della pensione a domicilio, grazie all’accordo fra Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri”. Per richiedere il servizio basta chiamare il numero 800 55 66 70.

Niente da fare, invece, per l’ufficio postale di San Miniato Basso chiuso ormai dall’assalto al bancomat di fine febbraio (qui). “La ripresa delle attività il 4 maggio – ha spiegato Giglioli – dovrebbe consentire a Poste di avviare il cantiere per la rimozione dell’amianto per prevedere poi la riapertura dell’ufficio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.