Quantcast

Sciopero Usb in Geofor, garantiti i servizi essenziali

Lo sciopero è previsto per due ore alla fine di ogni turno di lavoro

Per venerdì 22 maggio, è in programma una giornata di sciopero indetta dall’organizzazione sindacale Usb. Lo sciopero riguarda il settore dei servizi ambientali di tutte le categorie pubbliche e private, proclamato dall’organizzazione sindacale Usb Lavoro Privato.

Lo sciopero è previsto per due ore alla fine di ogni turno di lavoro.

Nella giornata di sciopero saranno garantiti i servizi pubblici minimi indispensabili come la raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani e assimilati pertinenti a utenze scolastiche mense pubbliche e private di enti assistenziali, ospedali, case di cura, comunità terapeutiche, ospizi, centri di accoglienza, orfanotrofi, stazioni ferroviarie, aereoportuali, caserme, carceri e la pulizia dei mercati e delle aree di sosta attrezzate.

L’azienda Geofor si scusa per eventuali disagi arrecati ai cittadini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.