Quantcast

“Discarica” di Stabbia, la protesta di un cittadino foto

Il lettore: “Uno spettacolo indegno”

Un appello a farsi carico della discarica e bonificare l’aria. Arriva da un lettore de IlCuoioinDiretta.it e un cittadino di Stabbia, nel comune di Cerreto Guidi.

“Sono un abitante della frazione di Stabbia – scrive il lettore – nel comune di Cerreto Guidi, e penso di rappresentare il pensiero di altri concittadini che sono stufi del pessimo spettacolo sotto gli occhi di tutti alle porte della nostra cittadina lungo la strada statale Francesca”.

“In una porzione dell’area – prosegue – a ridosso della strada statale dove un tempo c’era l’ex manifattura, chiusa da una quindicina d’anni, e che ha rappresentato negli anni Settanta il cuore pulsante della nostra frazione nella quale lavoravano moltissime famiglie, è divenuta ormai da diversi mesi una discarica a cielo aperto, una brutta cartolina che è sotto gli occhi di tutti”.

“Uno spettacolo indegno che offende gli stabbiesi – conclude – per cui speriamo che a breve chi di dovere provveda a tagliare l’erba, rimuovere i sacchi neri dai quali fuoriesce anche cattivo odore, e bonifichi il sito che con il caldo dell’estate ormai alle porte potrebbe nuocere anche alla salute”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.