“Un anno dedicato alla bellezza”, Campani è presidente del Rotary Castelfranco di Sotto Valdarno Inferiore foto

L'uscente Ciarini ha regalato una nuova campana, consegnati i distintivi a 3 soci

E’ girata la ruota del Rotary Club Castelfranco di Sotto Valdarno Inferiore e Massimo Ciarini ha consegnato collare e martelletto nella mani di Daniele Campani. Il passaggio del martelletto è l’ultimo evento dell’annata rotariana e l’emblema della “ruota che gira”.

Dopo mesi di distanziamento sociale e isolamento nel corso del quale il Club ha potuto incontrarsi solo virtualmente, è stata l’occasione per incontrarsi di nuovo, in una serata che ha sancito il trionfo dell’amicizia rotariana, proprio nel giorno del quinto compleanno del Club.

Massimo Ciarini ha iniziato la serata chiedendo un minuto di silenzio per le migliaia di vite portate via dal covid 19 e, con emozione e soddisfazione, ha ricordato i progetti e le numerose attività realizzate nel corso della passata annata rotariana, nonostante le difficoltà dovute al complesso momento storico che ha vissuto e sta vivendo il nostro paese, ringraziando i membri del proprio consiglio direttivo.

Fra le numerose attività svolte ci sono anche il District Grant Uganda e il Global Grant Argentina – importanti progetti di finanziamento internazionale -, del quale il Rc Castelfranco di Sotto è stato il Club capofila, con la collaborazione del club Punta Chica di Buonos Aires, la partecipazione alla raccolta alimentare e a quella del farmaco, oltre a varie raccolte fondi. Massimo Ciarini ha inoltre donato al Club una nuova campana, simbolo di aggregazione e di unione.

La serata è stata arricchita, oltre dalla presenza di tutti i soci al completo, dalla partecipazione di numerosi ospiti rotariani e non: il past president del Rc Fucecchio Santa Croce Marco Sansoni, il past president del E-Club 2071 Andrea Parisi, il presidente incoming del Kiwanis Piombino Veronica Bertucci, il sindaco di San Miniato Simone Giglioli e quello di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti,

Nel corso della serata, il presidente uscente ha consegnato il primo Premio Rotary Club Castelfranco di Sotto Valdarno Inferiore “Eccellenze del territorio” a Villa Sonnino di San Miniato che è stato ritirato dalla proprietaria Sandra Rosselli e dal direttore Cesare Andrisano che ha ringraziato con parole di amicizia e apprezzamento nei riguardi del Club e del Rotary, ricordando anche il momento di crisi che sta vivendo il settore della ristorazione e accoglienza in cui anche questo premio costituisce un importante stimolo alla ripartenza.

Altro importante momento è stato la consegna dei distintivi ai tre nuovi soci, entrati a far parte del Club durante il distanziamento imposto dal covid 19 Simone Grossi, Samuele Rinaldi e Stefano Giannotti, già socio fondatore e past president del Club.
Il passaggio del martelletto ha sancito l’inizio della nuova annata rotariana che vedrà al timone Daniele Campani, geometra di Montopoli Valdarno e appassionato d’arte, che ha presentato il proprio consiglio direttivo ed esposto il suo “piano strategico, i suoi progetti e la sua visione del club”.

Il nuovo presidente ha dichiarato di voler dedicare il proprio anno alla bellezza, intesa non come valore effimero ma come “valore universale dell’umanità”, “non c’è niente – ha detto -, come la bellezza, in grado di attraversare i secoli, smuovere le coscienze dei popoli e parlare un linguaggio universale, attraversa il tempo e lo spazio, con il fine ultimo di migliorare la dignità dell’uomo.

La bellezza non si trova solo nell’arte o in natura, ma è anche nel saper risvegliare la consapevolezza del proprio essere, nel rapporto con gli altri, nell’imprenditoria illuminata, nel lavoro di tanti artigiani che tramandano la loro arte da generazioni, nell’amore per questo nostro Belpaese esempio unico al mondo di stratificazione di genialità e bellezza.
Per migliorare noi stessi, essere dei leader e portare nella società i valori rotariani, dobbiamo riscoprire e valorizzare la bellezza in ogni sua forma, trovando la propria personale armonia”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.