Quantcast

Allagamenti di novembre a Fucecchio, entro il 7 agosto la domanda di contributo

Richieste per un valore massimo di 5mila euro per i nuclei familiari e di 20mila euro per le attività economiche e produttive

I nuclei familiari e le attività economiche che abbiano subito danni durante gli allagamenti che nel mese di novembre 2019 hanno interessato anche il Comune di Fucecchio, avranno tempo fino al 7 agosto per presentare la ricognizione dei danni subiti e la domanda di contributo.

L’importo del contributo può avere un valore massimo di 5mila euro per i nuclei familiari e di 20mila euro per le attività economiche e produttive. Laddove il beneficiario abbia conseguito un indennizzo assicurativo per il medesimo bene oggetto della domanda, sarà riconosciuta la differenza dell’importo spettante del contributo, fino a concorrenza del tetto massimo stabilito. Nella domanda, che andrà presentata esclusivamente all’amministrazione comunale in cui il bene danneggiato risulta situato, occorre indicare la precisa identificazione del bene, la descrizione e la quantificazione dei danni subiti.

I cittadini che hanno subito danni ad abitazioni private devono compilare il modello B1 e consegnarlo a mano presso l’ufficio Protocollo (piazza Amendola 17), per raccomandata con ricevuta di ritorno (in tal caso farà fede la data del timbro dell’ufficio postale) oppure spedirlo per Pec all’indirizzo comune.fucecchio@postacert.toscana.it. Le aziende o attività economiche invece dovranno compilare il modello C1 e spedirlo per Pec all’indirizzo comune.fucecchio@postacert.toscana.it.

Per maggiori informazioni e richiedere la modulistica è possibile consultare la pagina dedicata sul sito www.comune.fucecchio.fi.it oppure inviare una mail a urp@comune.fucecchio.fi.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.