Chiudono la palestra, donano un defibrillatore a Molino d’Egola

Dopo più di 15 anni cessano l'attività e hanno un pensiero per la comunità

Sabato 25 luglio doneranno un defibrillatore alla comunità di Molino d’Egola di San Miniato che sarà posizionato nei locali del circolo Arci.

“L’amore per le proprie radici e uno spiccato spirito di solidarietà fanno bene al cuore” è il significato del gesto di Elena, Lorenzo e della famiglia, originaria di Molino, che dopo più di 15 anni hanno cessato l’attività della propria a Santa Croce sull’Arno.

Una decisione che, secondo loro, va festeggiata, ma con un dono alla collettività.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.