Fucecchio pulisce le banchine, prime segnalazioni degli ispettori ambientali foto

Gli interventi in collaborazione con il gestore del servizio raccolta rifiuti

E’ partito il secondo turno di interventi di pulizia delle banchine previsti dalla convenzione che il Comune di Fucecchio, per il secondo anno consecutivo, ha stipulato con la società Alia e che prevede interventi mirati al decoro delle aree adiacenti alle carreggiate, troppo spesso utilizzate da automobilisti poco rispettosi dell’ambiente per gettare rifiuti di ogni genere.

Nei giorni scorsi fino ad oggi gli interventi hanno interessato la Sp 436 e la Sp 11, quest’ultima a partire dalla rotonda con la variante di San Pierino in direzione Ponte a Cappiano. Tra questi è stata inoltre realizzata la pulizia del terrazzamento di Poggio Salamartano. I prossimi interventi, invece, riguarderanno la Sp 15 da Ponte a Cappiano al confine con Altopascio e Chiesina Uzzanese, la Sp 60 da località Biagioni a località Le Vedute, la Sp 61 da Le Vedute fino al confine di provincia, la Sp 111 dall’incrocio con la Sp 60 all’incrocio con la Sr 436, per terminare con la Sr 436 dall’incrocio con la Sp 111 all’incrocio con la Sp 11.

In concomitanza con gli interventi di pulizia delle banchine, sono inoltre arrivati i primi risultati concreti dal nuovo servizio degli ispettori ambientali (qui), recentemente approvato dal consiglio comunale in via sperimentale fino al 31 dicembre 2020. I due ispettori che operano sul territorio del Comune di Fucecchio, forniti da Alia e professionalmente formati, sono presenti due giorni a settimana per combattere gli abbandoni di rifiuti e migliorare la situazione di degrado causata da conferimenti impropri e già durante i primissimi interventi sono stati individuati alcuni abbandoni e i trasgressori segnalati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.