Nomina scrutatori, i criteri di preferenza a Santa Croce sull’Arno

Modello di autocertificazione da consegnare entro il 23 agosto

La commissione elettorale di Santa Croce sull’Arno ha deciso di raccogliere l’invito di una recente legge regionale e dare precedenza a chi si trova in particolari condizioni nella scelta fra iscritti nell’apposito albo da nominare quali scrutatori in occasione delle prossime elezioni regionali del 20 e 21 settembre 2020.

In particolare, quindi, avrà diritto di precedenza chi si trova in uno stato di disoccupazione documentato dall’apposito attestato rilasciato dal centro per l’impiego, chi è seguito dai servizi sociali perché “in condizioni di povertà o con reddito limitato o situazione economica disagiata e, infine, gli studenti.

Chiunque si trovi in una di queste tre condizioni deve autocertificarlo utilizzando il modello che si trova sul sito. Il modello compilato dovrà poi essere inviato anche tramite email all’ufficio elettorale del comune (comune.santacroce@postacert.toscana.it, anagrafe@comune.santacroce.pi.it) entro il 23 agosto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.