Nuovi condotta e allacci in via del Rovaio, lavori Acque a Santa Maria a Monte foto

Il cantiere sarà concluso entro ottobre, poi la strada sarà riasfaltata

L’intervento era atteso da tempo dai residenti per superare in modo definitivo i disagi dovuti alle diverse e frequenti rotture dell’impianto ormai vecchio. Proprio mentre faceva uno degli “interventi tampone”, il gestore idrico Acque ha messo a punto gli ultimi dettagli di un lavoro risolutivo che, grazie anche alla stretta sinergia con l’amministrazione comunale, è ora entrato nel vivo.

Nell’ambito del servizio idrico ci sono progetti la cui importanza non si misura soltanto con la lunghezza delle tubazioni o con l’importo dei lavori, come questo in via del Rovaio, nel comune di Santa Maria a Monte. Un lavoro ben più significativo di quanto potrebbe far pensare il relativo investimento (comunque di 110mila euro), vista la situazione che andrà a sanare.

Il progetto prevede la sostituzione di 260 metri di tubazione con la posa in opera di una condotta in ghisa – materiale più resistente rispetto a quello delle reti di “vecchia generazione” – e il rifacimento dei relativi allacci d’utenza.

“I lavori in via del Rovaio – sottolinea il presidente di Acque Giuseppe Sardu – si inseriscono nel quadro delle attività programmate insieme all’amministrazione comunale sul territorio di Santa Maria a Monte per ammodernare l’acquedotto locale. I risultati attesi al termine del progetto sono l’eliminazione del rischio di perdite e il miglioramento complessivo del servizio in termini di qualità e continuità”.

“Ringrazio Acque per l’intervento su via del Rovaio – aggiunge il sindaco Ilaria Parrella – richiesto dall’amministrazione comunale e atteso dai cittadini. Grazie al lavoro in corso sarà rinnovata la tubazione che era oggetto di frequenti rotture che creavano notevoli disagi ai residenti. La collaborazione instauratasi tra Acque e Comune è molti importante e mira a risolvere problemi che si trascinano da tempo sull’acquedotto. Grazie ai lavori fatti negli ultimi anni, la rete idrica del nostro territorio sta migliorando. Siamo certi che questa collaborazione continuerà e sarà possibile risolvere così anche altre problematiche nel nostro comune”.

I lavori dovrebbero concludersi indicativamente entro ottobre. In seguito, una volta trascorso il tempo per l’assestamento della condotta, sarà garantita anche la riasfaltatura della strada.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.