Don Giampiero “va in pensione”, don Francesco parroco di Cigoli

Non è ancora stato nominato il successore in Valdegola

In seguito alle dimissioni per raggiunti limiti di età di don Giampiero Taddei, don Francesco Ricciarelli sarà parroco di San Giovanni Battista a Cigoli. Il vescovo della diocesi di San Miniato Andrea Migliavacca, lo ha nominato ieri 20 settembre.

Dopo quasi dieci anni di servizio pastorale nelle parrocchie di Santa Maria in Valdegola, don Francesco cambia incarico. Non cc’è ancora una data di ingresso a Cigoli, come non c’è ancora il nome del nuovo parroco per la Valdegola.

“Non mi sarei mai aspettato – il commento di don Francesco – che la Madonna chiamasse me accanto a lei, come parroco di Cigoli, nel suo bellissimo Santuario. Proprio lassù, sotto il suo sguardo, iniziò il mio percorso come seminarista.
Tappe importanti del mio cammino sono avvenute in un santuario mariano (due anni alla Madonna del Tufo a Rocca di Papa, tre anni al Divino Amore). La Vergine Maria mi ha fatto sempre sentire la sua presenza materna”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.