Lineapelle convince anche in modalità “phygital”, il mix tra digitale e in presenza foto

Epositori e clienti da tutto il mondo si sono incontrati in streaming

Il nome del format, ideato da Lineapelle, è “A new point of view”, un nuovo punto di vista. Sì, perché così, la fiera di Milano non l’aveva mai vista nessuno: una formula espositiva smart per il 22 e 23 settembre con un allestimento sobrio, ma accogliente che ha permesso a 326 espositori presenti (concerie, produttori di accessori, componenti, tessuti e materiali sintetici, chimici e servizi tecnologici) di incontrare una vivace platea di buyer, dimostrando tutta la propria determinazione e volontà di ripartenza. Un segnale che trasmette alla filiera della moda e del lusso un significativo input di responsabilità e ottimismo.

A New Point Of View ha coinvolto la sua community di riferimento in modalità “phygital”, presentando le tendenze per la stagione invernale 2021/2022 basate sul mood The Era Of Simplifying 2 – Slow Is The New Hot. Suddiviso in 4 ambiti di ricerca creativa (Metamodern Basics, Loungewear Mood, Nostalgic Imperfection, Creative), il tema The Era Of Simplifying 2 ha messo al centro “la volontà di sviluppare scenari stilistici capaci di equilibrare, al loro interno, una rassicurante rielaborazione del classico con sorprendenti guizzi di contemporaneità. Rinnovando e rafforzando la dimensione di strutturale denominatore comune della mission sostenibile della filiera pelle”.

La modalità phygital di A New Point Of View ha permesso, con successo, al salone di entrare in una nuova dimensione. Quella di una Physical Fair in a Digital World. Grazie a un ricco e accurato palinsesto di eventi in streaming, la fiera ha totalizzato in 2 giorni oltre 120mila interazioni da 30 Paesi sulle piattaforme social di YouTube, Instagram, Facebook e LinkedIn.

Il palinsesto di Physical Fair in a Digital World (fruibile al link https://video-newpoint.lineapelle-fair.it/) ha proposto il live streaming dei Creative Trends (le presentazioni delle tendenze moda per l’inverno 2020/2021 curate dal Comitato Moda Lineapelle), i Brand Spot Video che coinvolgono alcuni espositori di A New Point of View che hanno condiviso le loro ultime collezioni, i prodotti di punta, la loro vision aziendale e i live streaming degli Industry Trends, realizzati in tempo reale all’interno dello spazio tecnologico D-house in collaborazione con Lineapelle: performance inedite il cui denominatore comune è stato la Tech & Customisation Bespoke e l’unione di tecnologia, creatività e manifattura artigianale.

Particolarmente centrata e apprezzata è stata l’assoluta novità del servizio digitale Caddie: live streaming one-to-one a richiesta che ha messo in contatto remoto gli espositori di A New Point Of View con alcuni importanti top customer in Cina (come, tra gli altri, Belle International e Kangnai), Giappone, Brasile, Stati Uniti, Corea del Sud.
Una dimensione, quella virtuale di Lineapelle, che, chiusi gli stand di A New Point Of View, entra in una nuova, ulteriore fase: quella di 365 Showroom, progetto digitale che permette, a tutti i suoi espositori, di disporre di una vetrina digitale attiva 365 giorni all’anno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.