Puliamo il mondo, in classe: gli educatori ambientali nelle scuole di Fucecchio foto

L’assessore Russoniello: “Non volevamo rinunciare alla manifestazione”

Al via Puliamo il mondo, la manifestazione promossa da Legambiente che si pone l’obiettivo di richiamare l’attenzione sull’importanza della salvaguardia e della tutela ambientale. E, come di consueto l’amministrazione comunale di Fucecchio ha deciso di dedicare la prima giornata alle scuole.

Questa mattina (25 settembre), infatti, l’assessore all’ambiente Valentina Russoniello, insieme a due educatori ambientali messi a disposizione dal Consorzio forestale delle Cerbaie, ha fatto visita alle classi quinte delle scuole primarie Pascoli e San Pierino per parlare agli studenti di ambiente e biodiversità.

“Non volevamo rinunciare alla manifestazione – spiega l’assessore Russoniello – e abbiamo deciso di adottare una veste nuova per quest’anno nel pieno rispetto dei protocolli sanitari tenendo delle lezioni in classe di educazione ambientale anziché portare gli alunni fuori a pulire alcune zone del paese come di consueto. Ci tengo a ringraziare gli insegnanti per la disponibilità e il Consorzio forestale delle Cerbaie per aver messo a disposizione di questo progetto il proprio personale appassionando alla biodiversità e trasmettendo l’amore che hanno verso il nostro territorio”.

La manifestazione Puliamo il Mondo proseguirà a Fucecchio sabato e domenica con alcune associazioni del territorio impegnate nella pulizia di alcune aree verdi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.