Ottobre rosa: la campagna di sensibilizzazione per la ricerca sul tumore al seno foto

Anci e le altre associazioni insieme per la prevenzione

Manifestare vicinanza alle donne colpite dal tumore al seno e sensibilizzare i cittadini sull’importanza della prevenzione e del sostegno alla ricerca oncologica. Questo è l’obiettivo delle iniziative che Astro, l’associazione per il Sostegno Terapeutico e Riabilitativo in Oncologia onlus, promuove nel mese di ottobre. Allo stesso tempo Anci, l’associazione dei comuni italiani, promuove la campagna Nastro Rosa insieme a Fondazione Airc per la ricerca sul cancro.

Il cancro al seno è la neoplasia più diffusa nel genere femminile, riguarda una donna su nove nell’arco della vita, con circa 53mila nuove diagnosi in Italia solo nel 2019. Grazie ai costanti progressi nella prevenzione e nella cura, la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi è aumentata fino all’87%, ma i ricercatori Airc lavorano ogni giorno per raggiungere il pieno obiettivo: curare tutte le donne.

Il comune di Empoli da sempre è vicino ad Astro e al Centro donna dell’Ausl Toscana Centro per questo anche quest’anno la statua di piazza della Vittoria sarà illuminato di colore rosa. Un’adesione simbolica a questo mese dedicato al tema vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori al seno, dei corretti stili di vita da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.