Un sostegno per il nido, oltre 300mila euro dall’Unione Valdera

Il contributo per l’anno educativo appena iniziato

In tutto sono oltre 312mila euro i finanziamenti dedicati al sostegno delle famiglie per la retta dei nidi e dei nidi privati nei comuni dell’Unione Valdera. L’erogazione del beneficio economico è resa possibile grazie al contributo assegnato all’Unione Valdera dalla regione Toscana, mediante le risorse del Fondo Sociale Europeo.

Anche per l’anno educativo 2020/21, i finanziamenti ottenuti sono volti a promuovere e sostenere nel territorio, l’accoglienza dei bambini nei servizi per la prima infanzia anche in un’ottica di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. L’investimento sulla prima infanzia, infatti, rappresenta per la regione Toscana e per i comuni dell’Unione Valdera un’area di attenzione particolarmente importante. Con questi contributi, si intende da un lato assicurare le migliori condizioni educative e di socializzazione dei bambini, dall’altro assicurare la partecipazione, in particolare delle donne, al mercato del lavoro, così come stabilito nella raccomandazione europea della Commissione sull’inclusione attiva.

Il finanziamento di 312mila euro assegnato dalla Regione Toscana all’Unione Valdera, con una premialità di 70mila euro in quanto “gestione associata”, è andato direttamente alle famiglie ed è stato determinato sulla base della tabella di contribuzione approvata dalla giunta dell’Unione Valdera che tiene conto della fascia oraria di frequenza prescelta e dell’Isee presentato. Il sostegno al pagamento della retta è garantito per tutto il periodo ottobre 2020 – luglio 2021.

I cittadini che ne hanno fatto domanda possono consultare l’entità della contribuzione per l’abbattimento della retta di frequenza sul sito internet dell’Unione Valdera (www.unione.valdera.pi.it) accedendo alla propria area riservata nella sezione servizi on line – iscrizione nidi d’infanzia, con le stesse modalità di accesso utilizzate al momento dell’iscrizione al nido.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.