Fibra a Galleno, attivati i due armadi

Smart working e didattica a distanza più facili da subito

La fibra ottica a Galleno di Fucecchio diventa realtà. L’intervento, realizzato da Telecom Italia, ha infatti portato all’attivazione dei due armadi stradali presenti nella frazione rendendo così disponibili a cittadini e imprese i servizi a banda ultralarga fino a 200 Mbps in modo da soddisfare la crescente domanda di connettività di queste aree, anche nell’ottica di sostenere lo smart working e la didattica a distanza dando così attuazione alle disposizioni emergenziali arrivate dalle principali istituzioni e autorità del paese riguardanti i servizi a banda larga e ultralarga.

Un insieme di misure rivolte agli operatori con la richiesta di adottare tempestive iniziative atte a potenziare le infrastrutture di rete e a garantirne il funzionamento e l’operatività migliorandone la disponibilità, la capacità e la qualità, consentendo inoltre di rafforzare la rete gestendo i picchi di traffico di questa fase.

La rete in fibra ottica abilita in prospettiva i servizi digitali che caratterizzano la “città intelligente”, come quelli per ottimizzare i trasporti, la mobilità urbana e la sicurezza, monitorare l’ambiente con soluzioni per il controllo della qualità dell’aria e delle aree verdi, oltre ad allargare il campo delle offerte previste dai servizi di intrattenimento. Le imprese, inoltre, potranno accedere al mondo delle soluzioni professionali, come la unified communication, la videosorveglianza in Hd e i servizi di cloud computing aziendali.

“Qualche mese fa – spiega Daniele Cei, assessore alla comunicazione e innovazione tecnologica di Fucecchio – avevamo annunciato l’inizio dei lavori che avrebbero portato la fibra al Galleno e adesso possiamo dire di aver raggiunto questo importante obiettivo. Il nostro impegno è che tutto il territorio fucecchiese possa contare su connessioni veloci e su infrastrutture tecnologiche in grado di supportare gli investimenti nel digitale”.

“In questo difficile momento – aggiunge il sindaco Alessio Spinelli – in cui viene chiesto a tutti di limitare gli spostamenti e, quando possibile, di privilegiare lo smart working, poter contare sulla fibra e quindi su una connessione internet veloce è una priorità assoluta, una necessità per tante persone e per tante aziende alla quale stiamo cercando di dare risposte concrete”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.