Stop ai controlli durante la pulizia delle strade in tutta l’Unione dei comuni

“Vediamo ancora troppi comportamenti irresponsabili”

Semplificare la vita ai cittadini e liberare risorse della polizia municipale ad altre attività connesse all’emergenza sanitaria. Questi i motivi per cui in tutti i comuni dell’Unione dell’Empolese Valdelsa saranno sospesi i controlli durante la pulizia delle strade. La misura, già adottata a marzo, torna in vigore per una serie di motivi connessi alle difficoltà di spostamento.

Innanzitutto, perché le persone sono invitate a spostarsi solo quando necessario e per motivi di salute o di lavoro, poi perché molti di coloro che sono in quarantena hanno sollevato questo problema. Certo che chi si trova in quarantena o in isolamento non può uscire per spostare l’auto. Inoltre, la decisione aiuterà a spostare gli agenti e le risorse della polizia municipale sui controlli per eventuali trasgressioni delle misure per il contenimento dell’emergenza sanitaria.

“L’invito per tutti è a muoversi per motivi di reale necessità – affermano il sindaco Paolo Masetti, delegato per l’Unione dei comuni alla polizia municipale e il comandante del Corpo Massimo Luschi -, ad evitare gli assembramenti e indossare sempre e ovunque le mascherine fatte salve le eccezioni previste per legge. C’è la concreta prospettiva che il livello di rischio della Toscana possa ulteriormente aggravarsi in una situazione sanitaria oggettivamente di grande difficoltà. Vediamo ancora persone troppo disinvolte. Il buon senso dovrebbe abbondare e invece continuano a verificarsi comportamenti irresponsabili, tali da rendere necessari controlli e sanzioni che pure vorremmo evitare. Un invito quindi a tutti i cittadini a seguire le basilari norme di autoprotezione e ai genitori nel sensibilizzare i propri figli a fare altrettanto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.