Una serata per ricordare Pertini, a 30anni dalla morte

L’evento online organizzato dal circolo Gronchi di Pontedera

Antifascista, partigiano e presidente della Repubblica: a 30 anni dalla scomparsa di Sandro Pertini il circolo Acli di Pontedera, Nucleo Giovanni Gronchi, organizza per stasera, venerdì 12 novembre, un incontro online per ricordarlo. Si doveva svolgere nei mesi scorsi, ma l’emergenza da Covid 19 ha costretto gli organizzatori a rimandare. Sarà presente in videoconferenza Stefano Rolando, giovane collaboratore di Pertini. Questo il link per seguire la conferenza: https://global.gotomeeting.com/join/482962085

Stefano Rolando è un comunicatore italiano. Professore universitario di ruolo alla Iulm di Milano e manager pubblico e privato, ha attraversato molteplici esperienze nei campi della comunicazione (giornalismo, editoria, televisione, cinema, pubblicità, comunicazione di impresa, comunicazione pubblica, telecomunicazioni) con radicamenti nell’impresa e nelle istituzioni. Figura tra i primi sperimentatori e promotori della comunicazione pubblica in Italia.
Negli ultimi anni ha particolarmente orientato i suoi studi e analisi nel campo del branding pubblico (identità competitiva), con una scrittura attenta anche ai temi della memoria, dell’identità nazionale e dei cambiamenti della politica. È stato anche tra i primi a progettare e gestire nel sistema universitario l’esperienza delle fondazioni di ricerca applicata e formazione oltre che essere stato un amico personale di Sandro Pertini.

“Non dobbiamo vedere questa – dice il presidente del circolo Acli di Pontedera Stefano Tognarelli – come una opportunità mancata ma come una opportunità che ci è data dalle nuove tecnologie. In fin dei conti la videoconferenza l’abbiamo già sperimentata lunedì scorso quando Filippo Torrigiani ed Elena Costagli ci hanno parlato di dipendenza da ludopatia. Prima o poi la pandemia avrà termine e se sapremo mantenere unito il gruppo dei circoli, specialmente quelli dei piccoli paesi dove il circolo rappresenta il tessuto sociale, potremo ripartire e ripartire velocemente. Noi di Pontedera che siamo un circolo più strutturato e le Acli provinciali, crediamo fermamente in questo percorso delle videoconferenze tanto ne abbiamo già organizzate altre tre: le prime due sul Bilancio familiare, la terza con Nicoletta Dentico che, la sera dopo cena del 3 dicembre, ci farà capire come le fondazioni dei coniugi Gates, dei coniugi Clinton, di Ted Turner o Mark Zuckerberg attraverso le donazioni producano rilevanti vantaggi fiscali, politici e commerciali in questo periodo di pandemia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.