Quantcast

Auto finisce nel fosso, è subito polemica

Fdi attacca l'amministrazione: "Servono interventi risolutivi"

Un’auto finisce nel Rio a Pontedera ed è di nuovo polemica. A passare all’attacco sono gli esponenti Fdi Matteo Bagnoli e Matteo Arcenni.

“Passa il tempo – dicono -, cambiano le amministrazioni comunali ma i problemi sono sempre i soliti. A Pontedera il Comune dovrebbe pensare alla messa in sicurezza della zona del Tiro a segno. Proprio questa mattina, per mancanza di spazio, l’ennesima auto è finita nel Rio. Cosa aspetta l’amministrazione a intervenire e mettere in sicurezza la zona? Come sempre, finché non ci scappa il morto nessuno muove un dito. Questa è una vergogna, è la dimostrazione di come l’amministrazione comunale di Pontedera non sia in grado di svolgere il suo lavoro e tutelare i cittadini perché presa a fare solo cose per apparire come opere d’arte irrispettose oggetto di polemiche. I cittadini sono stufi d’essere presi in giro da chi, in questi anni, non ha saputo prendersi carico delle vere esigenze della comunità pontederese”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.