Da Capannoli a Buti, Acque interviene sulle reti idriche

Al via lavori per l'ammodernamento della rete

Più informazioni su

Un importante tratto di rete idrica da ammodernare, sei strade interessate, più di 1 chilometro di condotte da sostituire e un investimento complessivo di quasi 400mila euro. Sono i numeri dell’intervento sull’acquedotto programmato da Acque Spa, in sinergia con l’amministrazione comunale di Capannoli, a Santo Pietro Belvedere. I lavori riguardano la sostituzione della condotta di distribuzione passante per via Pinete e delle sue diramazioni laterali nelle vie Foscolo, Giusti, Fucini, Fermi e Mameli. L’obiettivo è quello di migliorare il servizio idrico per numerose utenze, eliminando il rischio di perdite, con la dismissione dell’attuale tubazione, piuttosto datata e soggetta quindi nel recente passato a frequenti rotture.

Nei giorni scorsi sono terminate le pratiche necessarie all’inizio delle attività (assegnazione dei lavori all’impresa esecutrice, richiesta dei permessi per la posa in opera delle nuove condotte, etc.) e ora le operazioni sono pronte a entrare nel vivo. Inizialmente verrà effettuata la posa lungo via Pinete di circa 700 metri di nuova condotta idrica in ghisa sferoidale (materiale più resistente rispetto a quello delle tubazioni di vecchia generazione) da 100 millimetri di diametro: una condotta più grande, che consentirà quindi un servizio migliore anche in termini di portata. Successivamente verranno sostituite le tubazioni laterali, per una lunghezza complessiva di ulteriori 300 metri, e saranno realizzati ex novo tutti gli allacci d’utenza. I lavori dovrebbero terminare entro l’estate 2021, e dopo i necessari tempi di assestamento, sarà eseguita la riasfaltatura dei tratti di strada interessati dai cantieri.

“L’intervento a Santo Pietro – sottolinea il presidente di Acque, Giuseppe Sardu – si inserisce nel quadro delle attività programmate di concerto con le amministrazioni comunali, allo scopo di ammodernare, tratto dopo tratto, l’acquedotto locale, anche con particolare attenzione alle frazioni. Si tratta di un lavoro fondamentale che consentirà una drastica riduzione dei guasti”.

“Sono molto soddisfatta – aggiunge il sindaco Arianna Cecchini – che si sia giunti all’inizio di questi lavori, che vanno a sommarsi a quelli realizzati in questi anni sul territorio di Capannoli da parte di Acque SpA. Il progetto in questione porterà significativi benefici per un numero importante di utenze, e si tradurrà in un complessivo miglioramento del servizio, senza più sprechi o interruzioni idriche dovute in passato alla vetustà delle tubazioni”.

I lavori prenderanno il via il prossimo domani (16 novembre): il cantiere procederà su via dei Pini a partire dall’intersezione con la strada del campo sportivo Le Buche in direzione sud, fino all’incrocio con la strada provinciale del commercio. Da subito verrà istituito un divieto di sosta su ambo i lati della carreggiata; il transito pedonale sarà sempre garantito, mentre quello veicolare verrà regolato sulla base del posizionamento del cantiere che avanzerà per tratti di 20-30 metri alla volta.

Intanto si prepara un intervento anche sulla rete idrica del comune di Buti. I lavori scatteranno martedì (17 novembre) dalle 9,30 alle 16, si renderà necessario sospendere l’erogazione idrica in via Parini.

Al ripristino del servizio si verificheranno temporanei fenomeni di intorbidamento dell’acqua, destinati comunque a esaurirsi in breve tempo.

In caso di condizioni meteorologiche avverse l’intervento sarà rinviato al giorno successivo, ovvero a mercoledì 18 novembre, con le stesse modalità.

Disagi in vista anche nel comune di Empoli, mercoledì (18 novembre), dalle 8,30 alle 13,30, si renderà necessario sospendere l’erogazione idrica nelle seguenti vie a Pagnana: della Motta (nel tratto compreso tra i civici 249-393 e 246-366), del Porto, Lami, Corsali e in piazza Arno.

Al ripristino del servizio si verificheranno temporanei fenomeni di intorbidamento dell’acqua, destinati comunque a esaurirsi in breve tempo.

In caso di condizioni meteorologiche avverse l’intervento sarà rinviato al giorno successivo, ovvero a giovedì 19 novembre, con le stesse modalità.

Scusandosi per i disagi, Acque informa che per ogni ulteriore chiarimento o aggiornamento è possibile contattare il numero verde 800 983 389.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.