La chiusura non ferma i libri: a Castelfranco partono i prestiti a domicilio foto

Solo consegne e niente resi: il ritiro è rimandato

I libri sono un bene primario. Gli amanti della lettura lo sapevano già e il concetto è stato confermato anche dalle disposizioni del Governo durante questo difficile periodo di emergenza sanitaria. Da quando la Toscana è stata contrassegnata come zona rossa la biblioteca comunale di Castelfranco di Sotto ha sospeso le proprie attività, ma adesso riparte con il prestito a domicilio.

Il servizio, totalmente gratuito, è rivolto solo per chi abita nel comune di Castelfranco e sarà svolto dai volontari del servizio civile, attivi in biblioteca. Per prenotare un libro occorre telefonare al numero 0571487260 oppure 0571487263 o scrivere una mail all’indirizzo biblioteca@comune.castelfranco.pi.it indicando il proprio numero di telefono per essere ricontattati. È possibile chiamare dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e il martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle 15 alle 18.

Verranno effettuate esclusivamente le consegne (due volte a settimana) e non il ritiro dei libri. I prestiti sono tutti prorogati e gli utenti terranno a casa i libri letti fino a quando non sarà possibile restituirli in una modalità sicura. Il servizio avviene in tutta sicurezza, nel rispetto delle norme di contenimento del contagio da Covid-19: il libro viene lasciato sulla porta ed è assolutamente “Covid-free”. Dopo un prestito, i volumi restituiti effettuano una quarantena. La collezione della Biblioteca è consultabile online sul portale della rete Rea.Net: http://reanet.empolese-valdelsa.it. Rimane attivo anche il prestito interbibliotecario: sarà infatti possibile ordinare libri e materiali multimediali posseduti da altre biblioteche toscane.

Servizio MLOL

Per poter consultare gratuitamente i maggiori quotidiani italiani e internazionali comodamente sul tablet o pc, leggere un ebook o ascoltare un audiolibro, c’è MLOL: Media Library on line. MLOL è la prima rete italiana di biblioteche digitali. Una piattaforma per l’accesso al digital lending (prestito digitale) di ebook e tanti altri contenuti, oltre alla consultazione di quotidiani e periodici. Basta essere iscritti alla biblioteca, mandare una mail a biblioteca@comune.castelfranco.pi.it richiedendo l’iscrizione a Media Library on line e indicando nome, cognome e codice fiscale. Dopo aver scritto, gli interessati riceveranno per mail le istruzioni e le credenziali per accedere ad un mondo di letture, informazioni e contenuti in digitale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.