In pensione dopo 43 anni… nella stessa azienda

Ieri l'ultimo giorno di lavoro di Gino e Carla

Alla Fides di Castelfranco di Sotto, Gino Donati ci è entrato che aveva solo 15 anni. Dopo 43 anni, oggi 1 dicembre che di anni ne ha 58, ha trascorso il suo primo giorno da pensionato. Una famiglia, l’azienda di Castelfranco di Sotto fondata da Fabio Banti e Wladimiro Vanni, nella quale è cresciuto davvero, persino in altezza, oltre che in competenze. E che da oggi mette a riposo anche un’altra componente: anche Carla dell’Agnello, dopo 42 anni, da oggi è in pensione.

In questo tempo di contratti a termine e interinali, stage e servizio civile, la storia di Gino è ancora più sorprendente: è entrato nella sua prima azienda nel 1977 e ci ha trascorso la vita, almeno quella lavorative, “scavallando” il millennio, nel frattempo. Un tempo nel quale, dal suo impiego, ha visto chiudere tante aziende con le quali lavorava. In un’economia in divenire e con un mondo del lavoro che cambia spesso, c’è forse ancora più bisogno di storie come questa.

Non è stato facile smettere di lavorare” garantisce Gino, che prova a godersi questi primi giorni di pensione e che non esclude “tra qualche giorno mi mancheranno. Con loro ho passato anni bellissimi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.