Una nuova Jeep per la municipale a Santa Croce

Il mezzo in dotazione arriva dopo l’assunzione di tre agenti

Un nuovo mezzo in dotazione alla polizia municipale di Santa Croce sull’Arno per potenziare le attività di controllo del territorio. Dopo l’assunzione di tre agenti in più, la giunta ha scelto di investire 23mila euro anche sul parco mezzi per l’acquisto di una Jeep di nuova generazione.

Il modello acquistato (jeep renegade my20 multijet II 140 CV 4WD active drive) è quello con le caratteristiche più idonee per la dotazione dei veicoli delle forze di sicurezza. D’altra parte, l’assessore alla polizia municipale del comune di Santa Croce Elisa Bertelli aveva già parlato di “una bella iniezione di energie” quando erano stati presentati i tre neoassunti.

Così ora il comandante Sandro Ammannati ha nuove risorse da gestire, tra personale e mezzi, che consentiranno lo svolgimento di attività più capillari su tutto il territorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.