Fucecchio, calano sotto quota 100 i contagi settimanali

Un calo del 20%. Il sindaco: "La situazione sta gradualmente migliorando"

Dopo cinque settimane consecutive sopra quota 100 contagi (nell’ultima erano stati 116) scende il numero delle persone risultate positive al Covid a Fucecchio. Negli ultimi sette giorni sono stati 93, con un riduzione di circa il 20%.

“La situazione sta migliorando a Fucecchio come in tutta la regione – commenta il sindaco Alessio Spinelli – non a caso la Toscana da oggi torna a essere zona arancione. La prudenza, però, deve essere assolutamente mantenuta, dobbiamo fare tutto il possibile per ridurre ulteriormente l’indice di contagio. La riapertura di molti negozi e il rientro a scuola dei ragazzi di seconda e terza media sono passi avanti verso il ritorno ad una normalità che manca a tutti. Confido ancora nella responsabilità dei miei concittadini che nella stragrande maggioranza dei casi si è sempre comportata con grande senso civico. L’amministrazione comunale intanto è impegnata nella raccolta delle domande per l’assegnazione dei Buoni Spesa alle famiglie più bisognose e a quelle colpite dalla crisi economica causata dall’emergenza Covid. Grazie anche alla collaborazione dell’associazione La Calamita stiamo facendo un grande lavoro per supportare i cittadini anche nella compilazione. Fucecchio anche in questo caso sta mostrando il proprio volto migliore, quello di una realtà solidale e coesa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.