All’Urp sin dalla nascita, il grazie di Fucecchio a Lorella

Quello di oggi 11 dicembre è stato l’ultimo giorno di lavoro al comune di Fucecchio per Lorella Corsoni, che arriva al pensionamento dopo 37 anni trascorsi nel palazzo di piazza Amendola.

Dopo aver conosciuto a fondo la macchina comunale operando in vari uffici, dalla fine degli anni ’90 ha lavorato alla nascita dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico del quale per oltre due decenni è stata una colonna portante. Conosciutissima da tanti fucecchiesi per il suo impegno a diretto contatto con il pubblico e per la dedizione nel supportare i cittadini a districarsi tra pratiche e servizi, è stata protagonista della crescita e dello sviluppo dell’Urp dall’inizio fino all’attuale servizio di accoglienza.

L’amministrazione comunale di Fucecchio ringrazia Lorella Corsoni “per lo spirito col quale ha svolto il suo ruolo ponendo sempre i cittadini al centro del suo quotidiano impegno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.