Una pianta per la Stella Maris, la consegna il Rotaract San Miniato

Il Rotaract Club di San Miniato è sceso in campo per il nuovo ospedale dei bambini che la Fondazione Stella Maris realizzerà a Pisa (qui il progetto). Fino al 20 dicembre, è attiva la raccolta fondi Una Stella per la Stella Maris che consiste nella vendita di ciclamini e Stelle di Natale, piantine presenti in tante famiglie durante le festività, per contribuire a finanziare il progetto.

Per rispondere alle richieste che perverranno, la vendita su donazione delle piante solidali è limitata ai comuni di San Miniato, Santa Croce sull’Arno, Ponsacco, Montopoli Valdarno e Fucecchio.

“Siamo consapevoli che questo sarà un Natale particolare – sottolinea Gianmarco Baldi, presidente dell’Annata rotaractiana 2020/2021 – per questo abbiamo dato vita alla raccolta fondi per dare il nostro piccolo contributo all’Irccs Fondazione Stella Maris così che possa costruire la sua nuova casa, un luogo accogliente e moderno a misura di bambino”.

Ultimata la donazione e selezionata la pianta sull’apposita piattaforma, la pianta arriverà direttamente a casa, limitando così i contatti e il rischio di contagio da covid 19.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.