Quantcast

Terre di Presepi porta Roffia in Vaticano foto

Ci sono 2 presepi toscani esposti a Roma alla mostra 100 presepi in Vaticano allestita sotto il colonnato del Bernini in piazza San Pietro a Roma e organizzata dal pontificio consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione. A rappresentare Terre di Presepi, la rete presepiale più lunga d’Italia, ci sono la capannuccia toscana preparata dai presepisti della parrocchia di Roffia di San Miniato e il presepe sul foglio della macchina da scrivere realizzato da Elena Verdiani di Castelfiorentino.

“Una gradita sorpresa – spiega il coordinatore di Terre di Presepi Fabrizio Mandorlini – e una gratificazione la presenza in piazza San Pietro che conferma la bontà del percorso intrapreso sei anni fa. Quei presepi all’ombra del cupolone rappresentano i cento paesi e città della nostra rete”. La mostra romana, inaugurata nel pomeriggio di ieri domenica 13 dicembre da monsignor Rino Fisichella sarà visitabile fino al 10 gennaio 2021. Ed è attesa come lo scorso anno, la visita alla manifestazione da parte di Papa Francesco.

Intanto, malgrado le limitazioni, la covid-19 non mette il bavaglio alle tradizioni e molti presepi storici e vie dei presepi, anche se solo per i propri comuni, hanno già aperto o sono in fase di allestimento. Per loro è stato approntato un apposito protocollo sanitario dove sono indicate le regole di comportamento per evitare assembramenti e visitare in sicurezza. In alcuni paesi si sta sperimentando un sistema di prenotazione oraria per la visita in prova nei giorni delle feste.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.