Lega, Lambertucci e Fanella incontrano il vescovo

Confronto in presenza per gli auguri di Natale

Sabato scorso (12 dicembre) alla curia diocesana di San Miniato si è svolto un incontro con il vescovo Andrea Migliavacca chiesto dai consiglieri del comune di Santa Croce sull’Arno e rappresentati della Lega Salvini Premier cittadina Alessandro Lambertucci e Valentina Fanella.

“Abbiamo chiesto quest’incontro per portare in presenza i nostri personali auguri di Natale al nostro vescovo e alla Diocesi perchè crediamo fermamente che, colui che è impegnato nella società civile, deve dare un esempio di unità e serenità ai propri concittadini, soprattutto in questo momento, ed essere in grado di trasmettere a tutti, con la testimonianza del proprio agire, il messaggio della buona novella critistiana in qualunque aspetto della vitastia operando”.

La visita ha voluto dare forma all’esigenza di rispetto verso i “valori cristiani ed il Natale che un buon politico credente dovrebbe cercare di tenere sempre presente quale stella polare del proprio operato”. Con questo incontro Lambertucci e Fanella hanno anche voluto “colmare l’assenza dovuta ad impegni personali all’evento che fu organizzato lo scorso anno da Sua Eccellenza – spiegano – allorquando incontrò i rappresentanti delle istituzioni e affidò loro il messaggio del Papa per la Pace. L’occasone della visita e del confronto ha rappresentato un bellissimo momento di arrichimento personale grazie alle parole del vescovo Migliavacca che ha esortato a vivere l’impegno politico con senso di profonda responsabilità e con uno spirito di missione chedeve tendere sempre ad una vera utilità costruttiva per i propri concittadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.