Dramma Popolare da 75 anni, compleanno nel segno di Dante

Nel 2021 il Dramma Popolare di San Miniato festeggia 75 anni. Lo fa insieme a Dante che, a 700 anni dalla morte, sarà il tema al centro delle iniziative del teatro dei cielo.

“Vogliamo – spiega Marzio Gabbanini, presidente della Fondazione – che l’anniversario sia accompagnato da iniziative che ne fissino il ricordo per l’importanza e la qualità: l’inaugurazione dell’archivio definitivamente ordinato da Alex di Bartolo, la presentazione di una mostra di pittura in ricordo del socio, medico e artista Pietro Marchesi, quella di un volume a completamento delle iniziative promosse dal Dramma negli ultimi anni, la partecipazione alle celebrazioni dantesche collegate al Giorno della memoria.

Un programma di spettacoli dal vivo che sappiano far interagire costruttivamente passato e presente attraverso una sorta di viaggio simbolico ed etico al tempo stesso nell’attualità, tramite le tre Cantiche dantesche”. Nel 2020 segnato dalla pandemia, il Dramma ha dovuto rinunciare allo spettacolo principale. “Non abbiamo potuto però rappresentare il testo scritto da Matteo Corradini Irma Kohn è stata qui, una prima assoluta coprodotta con Elsinor Teatro, una rappresentazione di forte impatto etico spirituale, che centra il tema della sicurezza intesa come rifiuto di ogni forma di razzismo, ma anche come solidarietà praticata perfino a rischio della vita.

Data l’importanza, fortemente attuale, del messaggio, non abbiamo voluto sminuire il testo riducendolo a monologo o comunque alla presenza di pochi attori, rinunciando nel contempo a una prima di eco nazionale e a ben sei repliche. Abbiamo preferito salvaguardare il testo, abbiamo acquisito tutti i diritti e lo offriremo al pubblico, non nel 2021, ma successivamente“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.