“Il grande cuore di San Miniato”, la raccolta fondi per comprare kit anti-Covid

Andranno dove ce n’è più bisogno: case di riposo, scuole, centri diurni

È ancora il tempo della solidarietà: a un anno dall’inizio della pandemia non si fermano le iniziative di enti pubblici e privati per la collettività. L’Azienda speciale farmacie di San Miniato, con la collaborazione del Consorzio Conciatori di Ponte a Egola, il Consorzio Artigiani di San Miniato Basso, la Società Cooperativa consortile A.S.S.A. Terzisti del Comprensorio, e con il patrocinio del comune di San Miniato, ha deciso di fare la sua parte, con un progetto di solidarietà “Il grande cuore di San Miniato”.

Lo scopo è donare un kit di sicurezza anti-Covid (composto da mascherine e gel disinfettanti), a tutte quelle realtà che ne hanno più bisogno perché operano con le persone più fragili, come scuole, centri diurni, casa di riposo, Stella Maris.

“Questa iniziativa – spiega Andrea Gronchi, presidente dell’Azienda speciale farmacie di San Miniato –, per diventare realtà, ha bisogno del prezioso contributo di tutti voi, così da abbattere i costi e implementare le risorse per far fronte alle sfide che stiamo attraversando. Sento il dovere di ringraziare tutte le aziende del territorio per il gesto di solidarietà che non passerà certo inosservato, e ringrazio per la disponibilità messa in campo.

La nostra realtà produttiva ha sempre dimostrato e partecipato al dovere sociale e credo che in questo momento delicato sarà ancora più presente in questo progetto, con grande unità e sensibilità. Ringrazio il consiglio direttivo dell’Azienda farmacie, il direttore Luigi Giglioli, l’amministrazione comunale, il Consorzio Conciatori di Ponte a Egola, l’Assa e il Consorzio Artigiani di San Miniato Basso per il loro impegno e per la collaborazione”.

Iniziata nel mese di dicembre, prosegue ancora oggi questa azione di solidarietà collettiva nata per contrastare l’emergenza sociale con la raccolta fondi che ha visto l’adesione di molte aziende del tessuto produttivo e artigianale del comprensorio. A tutti coloro che aderiranno all’iniziativa, partecipando alla raccolta fondi, verrà regalata una fotolitografia di un’opera dell’artista Gianfranco Giannoni.

“Tutto il cda – ha aggiunto il direttore delle Farmacie Luigi Giglioli – ci tiene a ringraziare il maestro Gianfranco Giannoni per il prezioso contributo artistico che fornisce alla nostra comunità e Gilberto Rossi, proprietario dell’opera originale, per la gentile concessione e l’utilizzo dell’immagine. Vogliamo ringraziare anche Filippo Lotti per l’ottimo lavoro svolto nella redazione grafica della cartella pittorica ma soprattutto per l’impegno profuso e per la sensibilità che da sempre dimostra a iniziative benefiche sul nostro territorio come la nostra”.

Chiunque potrà sostenere il progetto acquistando un kit di sicurezza anti-Covid al prezzo di 200 euro ciascuno, facendo un bonifico bancario a Credit Agricole Spa all’iban: IT 63 S 06230 71152 000056794971, indicando nella causale “Il grande cuore di San Miniato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.