Palio di Fucecchio a luglio o settembre: le date della 40esima edizione

Se la situazione sanitaria dovesse migliorare, il Palio non si terrebbe comunque la penultima domenica di maggio

Più informazioni su

L’assemblea del Palio di Fucecchio ha scelto le possibili date della 40esima edizione. Se la situazione sanitaria dovesse migliorare e fosse possibile disputare la tradizionale corsa con i cavalli, il Palio non si terrebbe comunque la penultima domenica di maggio come da tradizione ma la data della corsa sarebbe scelta tra le due opzioni ufficializzate: domenica 11 luglio e domenica 26 settembre.

Una scelta, quella di posticipare l’evento, che ha più obiettivi: aumentare le possibilità di disputa confidando in un miglioramento della situazione dei contagi da Covid, dare la possibilità alle Contrade di prepararsi al meglio all’evento e a tutte le iniziative collaterali, evitare sovrapposizioni con altre manifestazioni paliesche nazionali. Quest’ultimo obiettivo di fatto è già stato raggiunto grazie ad una serie di contatti e di accordi che l’Associazione Palio delle Contrade Città di Fucecchio ha preso con gli altri palii per la scelta delle due date ufficializzate.

Adesso, con la macchina organizzativa già in moto, non resta che attendere fiduciosi che la situazione della pandemia possa migliorare grazie all’arrivo dei vaccini e alle misure di contenimento messe in atto dalle autorità nazionali. Se tutto dovesse andare per il meglio le bandiere delle 12 contrade potrebbero tornare presto a sventolare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.