Quantcast

Giorno del Ricordo, consiglio comunale aperto a San Miniato

Invitati i ragazzi delle scuole, che parteciperanno on line

San Miniato ha indetto un consiglio comunale aperto per celebrare il Giorno del Ricordo, istituito nel 2004 per commemorare le vittime dei massacri delle foibe e dell’esodo giuliano dalmata. La seduta è convocata alla casa culturale di San Miniato Basso per mercoledì 10 febbraio alle 10.

Parteciperanno, in video collegamento, i ragazzi dell’It Cattaneo e del liceo Marconi. A presiedere la seduta sarà il vice presidente del consiglio comunale Michele Altini. Parteciperanno il sindaco Simone Giglioli, il vescovo Andrea Migliavacca, il consigliere delegato alla memoria Michele Fiaschi e Guido Giacometti dell’associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia.

Saranno proiettati filmati sulle foibe e gli allievi dell’accademia musicale di San Miniato Basso, diretti da Marzia Vignozzi, suoneranno alcuni brani. In osservanza delle norme anti Covid, la cerimonia sarà riservata alle sole autorità civili e militari. La seduta del consiglio è pubblica ma non in diretta: sarà visibile esclusivamente tramite il video che sarà caricato in differita sul sito web del Comune.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.