Quantcast

Visite e test dagli psicologi, in Toscana è più facile e costa meno

Una convenzione consente l’accesso a prezzi agevolati alla rete di ambulatori delle Misericordie a tutti gli iscritti all'ordine  

Visite e test dagli psicologi, in Toscana è  più facile e economico. Questo grazie ad una convenzione che consente l’accesso a prezzi agevolati alla rete di ambulatori delle Misericordie a tutti gli iscritti all’ordine
Visite, analisi e test a prezzi scontati e con un canale di accesso unico e diretto per gli psicologi della Toscana, grazie alle strutture delle Misericordie. Lo prevede la convenzione sottoscritta a Firenze tra l’ordine degli psicologi della Toscana e Rami, la rete degli ambulatori delle Misericordie.

In base all’accordo gli iscritti, con i loro familiari, e i dipendenti dell’Ordine degli psicologi potranno usufruire delle prestazioni sanitarie, diagnostiche e specialistiche erogate dalle strutture Rami, comprese le analisi di laboratorio, a partire dai tamponi e dai test sierologici per il Covid-19, con tariffe ridotte.

Per l’occasione è stato anche attivato un numero unico centralizzato (800.927.985) che consentirà di prenotare le prestazioni da ogni parte della Toscana e in ogni ambulatorio della rete Rami.
Rami (Rete Ambulatori Misericordie) è stata creata dalla federazione regionale delle Misericordie della Toscana, per mettere in collegamento, in un sistema a rete, le strutture ambulatoriali delle Misericordie che offrono servizi di assistenza specialistica e diagnostica strumentale, a tariffe sociali e con tempi di attesa ridotti.

Fanno parte di Rami gli ambulatori delle Misericordie di Altopascio, Campi Bisenzio, Empoli, Firenze, Pistoia, Prato, Navacchio, San Casciano Val di Pesa, Sesto Fiorentino e l’ostituto diagnostico Santo Stefano di Prato.

Molteplici le prestazioni a disposizione, verificabili e prenotabili sul sito www.cupmisericordie.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.