Quantcast

Coronavirus, sospesa la didattica in presenza nella scuola primaria di Santa Maria a Monte

Dopo le attività di screening riscontrati altri sei positivi nei vari plessi

Sono stati 186 i tamponi eseguiti ai ragazzi della scuola primaria di primo grado del capoluogo di Santa Maria a Monte. Ventisei alunni non si sono presentati poiché nei giorni immediatamente precedenti erano già stati convocati ad effettuare il tampone, stante una classe già in quarantena.

“Domani, 5 marzo – ha detto la sindaca Ilaria Parrella -, rientreranno le classi della scuola secondaria di primo grado, ad eccezione di due classi per le quali è stata disposta ordinanza di sospensione dell’attività didattica in presenza, in esecuzione della quarantena disposta dal dipartimento di prevenzione stante le positività riscontrate.

Relativamente ai risultati dello screening effettuati nella scuola primaria del capoluogo, al momento sono stati riscontrati 2 positivi per cui le classi di appartenenza sono già state oggetto di provvedimento di sospensione di attività didattica. Per precauzione e nell’attesa dell’esito di tutti i tamponi effettuati sarà sospesa l’attività didattica in presenza nella scuola primaria del capoluogo anche nella giornata di domani, con rientro in presenza previsto per l’8 marzo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.