Quantcast

Un podcast con le voci degli studenti, il progetto del Teatro di Bo’ per le scuole

Ispirati da Dante, gli alunni del XXV Aprile si raccontano su Spotify

Dalla Vita Nova di Dante a #SuperNova su Spotify. I classici della letteratura incontrano gli strumenti digitali grazie al percorso per le competenze trasversali e l’orientamento attivato tra il Teatro di Bo’ di Santa Maria a Monte e il liceo XXV Aprile di Pontedera. Un percorso che terminerà con un podcast con le voci degli studenti.

#SuperNova è il titolo del progetto di alternanza scuola-lavoro che darà scena alle parole dei maturandi,
un percorso dove lettura espressiva e scrittura creativa fanno da protagonisti e che condurrà gli studenti alla scoperta della propria voce e delle proprie emozioni. “Siamo entusiasti di poter incontrare, anche se digitalmente, gli studenti – commentano Franco Di Corcia jr e Mattia Pagni, guide in questo viaggio creativo – Ad un anno dalla sospensione di tutte le attività teatrali, è ancora più importante parlare di teatro e attraverso il teatro e a noi spetta il compito di preservare la sua ‘fiammella’”.

Il Progetto #SuperNova trae la sua ispirazione dallo spirito e dalle urgenze che portarono Dante Alighieri, di cui quest’anno si celebrano i 700 anni dalla morte, a dare vita alla sua Vita Nova raccogliendo le storie e le parole della sua giovinezza, allo stesso modo gli studenti del liceo XXV Aprile di Pontedera avranno l’opportunità di condividere la propria voce e i loro racconti in un Podcast che sarà pubblicato alla fine del percorso su Spotify.

“Ringraziamo il dirigente scolastico Sandro Scapellato – dicono dal Teatro di Bo’ – la vicepreside Giulia Piccirilli, i professori Andrea Marconcini e Luca Scaglione e tutti gli studenti che hanno aderito al progetto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.