Quantcast

Calendario e rifiutario Geofor in un’app: arriva RCiclo

Si possono segnalare mancati ritiri e abbandoni

Si chiama RCiclo ed è la nuova app fortemente voluta dai comuni serviti da Geofor e pubblicata in queste ore dall’azienda che si occupa di raccolta e smaltimento rifiuti all’interno della provincia di Pisa. L’app RCiclo, scaricabile gratuitamente dagli store Android e iOS si affianca allo sportello web già presente sul sito www.geofor.it e permetterà agli utenti serviti di interagire con l’azienda.

Dopo una veloce registrazione iniziale, nella quale il cittadino dovrà indicare il proprio nome e la residenza, saranno inizialmente disponibili cinque funzioni principali, che verranno poi incrementate nel corso del tempo. Si potrà consultare il calendario di raccolta della propria zona (l’app mostra i dati in base alla residenza indicata), approfondire il Rifiutario (un utile elenco per capire dove conferire correttamente i rifiuti), individuare informazioni sul centro di raccolta del proprio Comune, ma soprattutto accedere ai principali servizi al cittadino. Con pochi e semplici passaggi è quindi possibile ottenere un appuntamento per il ritiro degli ingombranti, così come dei propri sfalci e potature.

Successivamente verrà introdotto anche il prelievo dei sacchi gialli, al momento non ancora disponibile. Una funzione molto utile è anche quella delle “Segnalazioni”, dove il cittadino può segnalare un mancato ritiro nei giri di raccolta, così come indicare eventuali abbandoni.

“Riteniamo che questa app possa diventare un canale utile per migliorare la comunicazione con gli utenti – spiega Geofor – Abbiamo recepito dai sindaci dei comuni che serviamo questa richiesta, ovvero quella di creare uno strumento capace di abbreviare i tempi di contatto tra i cittadini e l’azienda, garantendo allo stesso tempo una diminuzione dei fisiologici tempi di attesa telefonica al numero verde. Quest’ultimo servizio continuerà la sua solita funzione, ma siamo convinti che l’app, soprattutto per la semplicità con cui è stata concepita, possa rappresentare una valida alternativa per entrare in contatto con i servizi di Geofor. L’applicazione è stata concepita in modo semplice per favorirne l’utilizzo immediato, per cui invitiamo i cittadini a scaricarla ed usare servizi innovativi messi a disposizione. Le app, si sa, sono strumenti in continua evoluzione, pertanto saremo lieti di accogliere anche i suggerimenti degli utilizzatori, per migliorare le successive versioni e rendere così un servizio sempre più vicino alle esigenze del cittadino”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.