Quantcast

Santa Croce sull’Arno, i servizi tornano a Geofor da domani

"E' un cambiamento che uniforma i servizi erogati in tutti i comuni dell'Ato Toscana Costa"

A partire da domani giovedì 1 aprile sarà completato il passaggio di competenza a Geofor dei più importanti servizi di igiene urbana finora svolti dal Comune di Santa Croce sull’Arno. Lo spazzamento stradale meccanizzato, la raccolta del vetro, degli ingombranti, degli sfalci e potature e la gestione dei centri di raccolta e in generale tutti i servizi di gestione dei rifiuti, sono quindi, da ora in poi, affidati direttamente all’azienda Geofor e non più gestiti dal nostro Comune (qui).

“Questo – spiega la sindaco Giulia Deidda – è un cambiamento che uniforma i servizi erogati in tutti i comuni dell’Ato Toscana Costa. Si tratta di quattro province e 100 comuni: un bacino di oltre un milione di persone che costituirà la base idonea per una corretta e nel tempo anche economicamente vantaggiosa gestione del ciclo completo dei rifiuti urbani. È stato un percorso lungo e complesso, che ha visto gli ultimi passaggi formali completati nel periodo dell’emergenza dovuta alla pandemia”. Sarà necessario quindi un periodo di rodaggio prima di arrivare a pieno regime.

“Il Comune – aggiunge il vicesindaco e assessore all’ambiente Marco Baldacci – potrà essere sempre un punto di riferimento per le segnalazioni e i disservizi e per trovare le informazioni utili che continueranno a essere disponibili sul sito e con comunicazioni alla cittadinanza tramite il servizio whatsapp. Ma il Comune non sarà più gestore di queste attività”.

La prima novità proposta dalla nuova gestione è la app RCiclo, attraverso la quale si possono fare le prenotazioni dei ritiri gratuiti di sfalci e potature e dei rifiuti ingombranti e le segnalazioni per esempio del mancato ritiro (qui i dettagli). Per la prenotazione dei servizi e le segnalazioni il numero è 800-959095, da cellulare (a pagamento) 0587261880.

Il centro di raccolta è aperto il lunedì dalle 7,30 alle 12,45, martedì dalle 13 alle 18,15, mercoledì dalle 7,30 alle 12,45, giovedì dalle 13 alle 18,15, venerdì dalle 7,30 alle 12,45 e sabato dalle 7,30 alle 12,45.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.