Quantcast

Un uovo alla chiesa per augurare buona Pasqua foto

L'iniziativa dell'associazione Territorio in comune

Un grande uovo di Pasqua per fare gli auguri a Ponte a Egola di San Miniato. L’ultimo (in ordine di tempo) progetto dell’associazione Territorio in comune è sempre in piazza Spalletti, ma questa volta vicino alla chiesa.

La scelta dell’uovo, spiega l’associazione, è “simbolo di una vita pronta a sbocciare e quindi simbolo di resurrezione, tradizione tanto antica quanto cara a grandi e piccini. Anche in questi momenti difficili non dobbiamo far mancare  la gioia di una bella tradizione che ha riempito la fantasia di generazioni di bambini e non solo”.

Domenica 4 aprile, quindi, l’uovo sarà accanto alla chiesa del Sacro Cuore di Gesù a Ponte a Egola, con l’approvazione del parroco Giovanni Fiaschi (ora monsignore Quattro nuovi monsignori nella diocesi di San Miniato: saranno Cappellani di Sua Santità ) sarà collocato un uovo di Pasqua di oltre tre metri di altezza realizzato con materiale ecocompatibile, come successo per le altre iniziative dell’associazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.