Quantcast

Tra titubanze e riaperture il Palio di Fucecchio è più vicino: via agli allenamenti foto

Attenzione rivolta alle corse di primavera e, soprattutto, al 26 settembre 2021

Si è respirato aria di Palio stamattina (4 maggio) a Fucecchio con cavalli e fantini che si sono allenati nella pista della ex buca D’Andrea sotto gli occhi vigili e attenti di appassionati e addetti ai lavori.

Con il passaggio in zona gialla la pista dove la terza domenica di maggio si corre quello che per i fucecchiesi, anche prima del Big Ben, è il più grande spettacolo, è stata infatti riaperta e messa a disposizione per la sgambatura dei cavalli in vista, per il momento, delle corse di primavera in programma a porte chiuse, con due addetti per ogni cavallo iscritto, domenica 30 maggio, con possibile, ma al momento non certa, ulteriore sessione a luglio.

Una giornata, quella di domenica 30 maggio che, considerata la quasi rarità di corse di addestramento in provincia, richiamerà nella città di Indro Montanelli cavalli, allevatori e fantini, provenienti da ogni dove, che potranno accedere solo in maniera contingentata all’area della ex cava d’argilla dove oltre quarant’anni fa è stato ricavato l’anello della pista per la Contesa della dodici contrade fucecchiesi.

Ma nella splendida cornice della “bua” oltre alla giornata quasi estiva, l’importante sensazione che si è percepita durante gli allenamenti che sono iniziati alle otto e protratti fino alle 12 con l’avvicendarsi di oltre una decina di cavalli, è stata di fiducia che il Palio 2021 si correrà in una delle due data prescelte, ossia domenica 11 luglio oppure, più probabilmente, anzi quasi certamente, domenica 26 settembre.

Una sensazione favorita anche dall’annunciata riapertura, anche se inizialmente contingentata, di stadi e luoghi di pubblico spettacolo, ma soprattutto favorita dall’accelerazione della campagna vaccinale contro il Covid 19 che sta superando il mezzo milione di dosi al giorno e che dovrebbe raggiungere il sold out entro il 31 di luglio. Fucecchiesi tranquilli quindi, il Palio 2021 sembra avvicinarsi, stamattina forse è stato il primo passo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.