Quantcast

Turismo, la Fondazione San Miniato Promozione riapre al pubblico

Presto l'inaugurazione del nuovo look per la sede in piazza del Popolo

Con la Toscana in zona gialla, tornano ad aprirsi al pubblico le porte della sede della Fondazione San Miniato Promozione, finalmente con un orario più esteso. Punto di riferimento per i turisti (e non solo), l’ufficio informazioni turistiche in piazza del Popolo 1 da questo sabato (8 maggio) osserverà un nuovo orario: il lunedì dalle 10 alle 13, dal martedì alla domenica dalle 10 alle 17. La sede, quindi, offrirà un punto informativo per chi si trova a San Miniato (o per chi viene a scoprirne le bellezze) ogni giorno della settimana.

“E’ un segnale di speranza – sottolinea il presidente Marzio Gabbanini – dopo mesi di difficoltà. La Fondazione non ha comunque mai smesso di lavorare per promuovere San Miniato e le sue eccellenze, pur nel rispetto delle normative attuali e puntando fortemente sui social network. Ma non finisce qui, perché a breve inaugureremo il nuovo look della nostra sede, con l’obiettivo a lungo termine di poter finalmente tornare ad apprezzare il tartufo con la Mostra Mercato a novembre”.

L’appuntamento, infatti, è previsto per 15 maggio, alla presenza delle autorità civili e religiose. In sede, inoltre, è ancora disponibile a titolo del tutto gratuito per quanti vorranno conoscerlo, un bel volume dal titolo “Tartufo dove, nel suo ambiente ed a tavola” edito da Idea Natura con testi curati da Guido Stecchi in occasione della nascita, nel 1994, dell’Associazione “Città del tartufo”, con 16 città aderenti (tra cui San Miniato) e diventate nel tempo ben più numerose. Molti volumi sono già stati regalati, altri rimangono a disposizione di chi vorrà avvicinarsi al mondo del tartufo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.