Quantcast

Vaccino Covid per le aziende: accordo tra Croce Rossa e Unione industriale italiana per 1200 dosi a settimana

Un centro unico di vaccinazione a Ospedaletto per i dipendenti delle imprese associate

Vaccini anti-Covid e aziende, l’Unione industriale pisana (Uip) è pronta a sostenere le imprese associate anche in questa importante fase del contrasto alla pandemia grazie a un protocollo d’intesa siglato con il Comitato di Pisa della Croce Rossa Italiana. Il protocollo prevede la realizzazione di un centro vaccinale unico nella sede della Croce Rossa di Pisa, a Ospedaletto, per le imprese della provincia associate all’Unione Industriale Pisana. In programma per venerdì (28 maggio) alle 11 un webinar per le aziende associate nel corso del quale saranno illustrati gli aspetti operativi e indicati dettagli e modalità di questa nuova opportunità.

Mentre la campagna vaccinale in tutta Italia sta procedendo con il risultato di accrescere la copertura vaccinale delle fasce più deboli, la popolazione tra i 30 e 59 anni che ha completato il ciclo rappresenta solo l’11 %, mentre il 25% ha avuto almeno una dose. “L’Unione Industriale Pisana – dichiara Patrizia Alma Pacini, presidente Uip – si sta muovendo con la Regione Toscana per ottenere nel più breve tempo possibile il numero di vaccini necessario per attivare le vaccinazioni in azienda. Per ottimizzare i tempi e la logistica della distribuzione dei vaccini abbiamo voluto creare, per ora, un unico centro vaccinale che possa accogliere circa 1200 persone alla settimana, grazie alle strutture e al personale altamente qualificato della Croce Rossa. Auspichiamo che la campagna vaccinale possa accelerare in modo ancora più incisivo per velocizzare l’uscita dalla pandemia”. Cruciali, secondo la presidente degli industriali pisani, saranno i prossimi mesi “nei quali – spiega – sarà necessario coprire il più rapidamente possibile tutta la popolazione, in particolare quella occupata e che rientra nella fascia più giovane”.

“Sin dall’inizio della pandemia, cioè da ormai un anno e mezzo – conclude Pacini – il supporto di Uip è stato fondamentale per le aziende associate e anche in questa delicatissima fase i nostri uffici si sono impegnati a realizzare un sistema centralizzato di prenotazioni che agevoli le aziende negli adempimenti burocratici”.

“Il Comitato di Pisa della Croce Rossa Italiana è attivo per cercare di non lasciare indietro nessuno in campo sociale e sanitario – dichiara Antonio Cerrai, presidente Croce Rossa Italiana Pisa -. Consapevoli che l’unica soluzione a questo problema possa arrivare solo attraverso la vaccinazione di massa, abbiamo accolto con estremo favore la richiesta di collaborazione dell’Unione Industriale Pisana per stilare un accordo con il quale procedere, nella nostra sede di Ospedaletto, alla vaccinazione del personale riconducibile alle aziende del territorio della provincia di Pisa da loro rappresentate”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.