Quantcast

Scuole estive, dal 21 giugno al 24 luglio c’è il Cattaneo Campus

Giovedì (3 giugno) la presentazione on line delle opportunità fornite dall'istituto

Iniziative per passare un’estate all’insegna dell’educazione e dello stare insieme dopo un lungo periodo di pandemia. Nasce in questo senso Cattaneo Campus, la scuola estiva dell’omonimo istituto superiore di via Catena a San Miniato pensata per ampliare ulteriormente l’ampia offerta formativa presente nel corso del corso dell’anno. Fino a lunedì 7 giugno sono aperte le iscrizioni alle attività, che partiranno raggiunto un numero minimo di iscritti, e le iniziative si terranno dal 21 giugno al 24 luglio.

“Cattaneo Campus – spiega il dirigente scolastico Alessandro Frosini – nasce da una proposta del ministero che ogni scuola interpreterà secondo la propria impostazione e la propria esperienza. Lo scopo è di offrire alle ragazze e ai ragazzi occasioni di incontro, di socialità e di svago dopo la conclusione delle lezioni. Per recuperare quello che ci è mancato durante questi mesi: lo stare insieme facendo qualcosa che ci appassiona e aumenta le nostre competenze. La nostra scuola offrirà molte delle attività che in “tempi normali” proponevamo di pomeriggio, come percorsi extracurriculari; altre si sono aggiunte, in base anche ai suggerimenti e alle proposte delle studentesse e degli studenti durante la consultazione che abbiamo tenuto a metà maggio”.

Tantissime le proposte: musica con l’obiettivo di formare una band di istituto, laboratori di video/fotografia e teatro, arte applicata allo stile dei writers, un percorso denominato Pranzo Et(n)ico sulle tradizioni culinarie e sulle ragioni della fame nel mondo, canottaggio, pattinaggio, pratica sportiva su varie discipline, potenziamento creativo della lingua inglese, attività nel laboratorio di chimica e nel Giardino delle biodiversità sul tetto della scuola. Tutti possono partecipare, compresi i ragazzi delle quarte compatibilmente con le attività di scuola/lavoro già prefissate. Saranno parallelamente attivit anche i laboratori per lo sviluppo degli apprendimenti, in maniera operativa e coinvolgente, dedicati soprattutto ai ragazzi con il giudizio sospeso, che li frequenteranno in vista degli esami di fine agosto, ma aperti a tutti, anche a coloro i quali si sentono di dare una mano agli altri ragazzi nel recuperare le proprie lacune.

Per illustrare nel dettaglio il programma, giovedì (3 giugno) alle 18 è stata fissata una diretta sul canale Youtube della scuola a cui parteciperanno il dirigente Alessandro Frosini e altri docenti coinvolti nella progettazione. In tale contesto sarà possibile porre domande tramite la chat, collegandosi al link. Dettagli sui corsi e le modalità di iscrizione sono disponibili anche sul sito della scuola.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.